5.00 out of 5 based on 4 customer ratings
(4 recensioni dei clienti)

La scuola è quasi finita e Costanza è pronta per andare a trovare i suoi parenti in Sicilia. Ai compagni di classe ha raccontato che il nonno ha già organizzato per lei una “caccia ai leoni”, ma nessuno le crede. Prima di partire decide così di portare con sé la macchina fotografica per documentare il suo safari e dimostrare a tutti che alcuni leoni possono trovarsi davvero anche in città!

Un romanzo, ma anche una guida e un libro gioco su Palermo per tutta la famiglia, con quattro itinerari da poter realmente percorrere alla scoperta della città.

 

Questo testo è realizzato con il carattere easyreading

Font ad alta leggibilità: strumento compensativo per i lettori con dislessia e facilitante per tutte le categorie di lettori.

www.easyreading.it

pagina interna

 Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/unsafariincitta/

Recensioni:

https://piccolasicilia.it/blog/un-safari-in-citta/ 

http://www.mangialibri.com/bambini-ragazzi/un-safari-citt%C3%A0

 

 

13,00

4 reviews for Un safari in città

  1. Lidia.r@hotmail.it
    5 out of 5

    :

    Il lavoro di Adele Cammarata che conquista sin dalle prime pagine, non è soltanto un piacevolissimo “safari” guidati dalla simpatica Costanza alla scoperta della bellezze e della storia della nostra Palermo ma è soprattutto, per i ragazzi, uno stimolo e un modello per la ricerca della bellezza e della storia del nostro meraviglioso “mondo”

  2. marialaura.ruffino@gmail.com
    5 out of 5

    :

    È un libro per ragazzi ma piacevole anche per i più grandi. Sin dalle prime pagine è stimolante per scoprire con curiosità i luoghi dove si trovano tracce di che testimoniano eventi storici nella nostra Palermo . Da leggere con curiosità!!!

  3. raffaellasaba@gmail.com
    5 out of 5

    :

    Che si potesse fare un “safari” tra le vie di Palermo non l’avrei mai immaginato!
    Per questo mi ha conquistato il libro: una nuova visione di Palermo in una prospettiva di gioco che aiuta a crescere, bimbi e meno bimbi, con la consapevolezza che ci si può sorprendere percorrendo la stessa strada di sempre. Basta solo guardarla con occhi curiosi.
    Complimenti ad Adele per la storia e a Mariella per le illustrazioni delicate.

  4. giacoma.mazzola@tiscali.it
    5 out of 5

    :

    E’ un libro stupendo! Ho lasciato Palermo 20 anni fa e rileggerlo per me e per le mie bambine è stato come ripercorrere a piedi le strade, i vicoli…quando i leoni parlano sembra davvero di sentirli animati, sembra che i monumenti prendano vita. Brava Adele! Ci conosciamo da una vita…chissà che maestra preziosa che sei e che fortuna che hanno i bambini! Ho consigliato il libro anche ai miei amici che quest’estate verranno in vacanza a Palermo!

Aggiungi una recensione