Mio papà è stato nella foresta

“Un giorno mio papà mi ha raccontato di essere stato in una foresta che è la madre di tutte le foreste…”

Questa storia è narrata con la voce di Théo, un bambino di grande ingegno e umorismo, e racconta di un vero viaggio nella foresta amazzonica. Un meraviglioso pretesto per parlare della distruzione ambientale, della diversità culturale e del rispetto che dobbiamo avere verso tutti gli esseri viventi. Le illustrazioni, insieme alle foto autentiche e alla scrittura realizzata a mano, contribuiscono a ricreare il diario di un bambino che vive in città, pieno di fatti interessanti, avventure ed emozioni.

Mio papà è stato nella foresta è un “libro fiore”

La sovraccoperta è realizzata con una speciale carta piantabile di lavorazione artigianale che contiene al suo interno semi di fiori di campo. Puoi toglierla dal libro e piantarla, il tuo libro non si rovinerà e allo stesso tempo potrai far nascere e crescere dei bellissimi fiori!

Come piantare la carta

Stendete la carta in un vaso o in giardino sul terriccio. Coprite la carta con circa 3 centimetri di terra. Date ogni giorno un po’ di acqua. Dopo circa una settimana vedrete germinare le prime piante. Il momento migliore per piantare all’aperto è da marzo a novembre. All’interno la carta può essere piantata in vaso tutto l’anno. Controllate sempre che ci siano sufficiente luce, calore e acqua.

carta piantabile

 

 

 

 

COD: 978-88-99268-56-5 Categoria:
  • Genere: Albi_illustrati
  • Autore: Gusti
  • Illustratore: Anne Decis
  • Pubblicato il: 30-05-2018
  • Formato: Rilegato
  • Pagine: 36

15,00

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mio papà è stato nella foresta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Additional Information

Dimensioni 21 × 1 × 20 cm