Manuelita Cicuta Mulata

Dopo una notte di bagordi, gli sposi Alvaro Castillo e Manuela Orioles vivono l’esperienza di un amplesso goduto l’uno nel corpo dell’altra e viceversa. Entrambi riceveranno la memoria di alcune sensazioni che al risveglio saranno considerate frutto di semplice fantasia. Ma la mattina porta con sé anche i fantasmi di un matrimonio che brucia e si consuma nel silenzio dei segreti, nell’oscurità dei tradimenti, nel furore del delitto.

Tra le vie di un’isola a forma di occhio, tra maîtresse obese, temporali benedetti, madonne magiche, figli scomparsi e antichi delitti, Antonio Ciravolo seziona le viscere di un dramma familiare attraverso un lavoro certosino di catalogazione delle emozioni umane.

COD: 978-88-99268-44-2 Categoria:

15,00

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Manuelita Cicuta Mulata”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *