Eventi

VIII edizione di “Volalibro – Festival della cultura per ragazzi”

  • Luogo: Palazzo Trigona, sede Pro Noto - Via Vincenzo Gioberti, 13 Noto (SR)
  • Data: 23-29 novembre 2015
  • Orario: dalle ore 9.00

Volalibro – Incontri d’Autore su “I miti in Sicilia” con Riccardo Francaviglia

– Lunedì 23 novembre ore 9.00 e ore 11.00 due laboratori a cura di Riccardo Francaviglia su”I miti in Sicilia“.

– Martedì 24 novembre ore 9.00 e ore 11.00 due laboratori a cura di Riccardo Francaviglia su”I miti in Sicilia“.

– Sabato 28 novembrere ore 9.00 e ore 11.00 due laboratori a cura di Riccardo Francaviglia su”I miti in Sicilia“.

volalibro2

“Volalibro”
Noto per i ragazzi vogliosi di avvenire

L’arrivo puntuale dell’VIII Edizione di “Volalibro”, che, ancora una volta, colloca Noto, “urbs ingeniosa”, al centro dell’attenzione di un sempre crescente numero di Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, provenienti da tutta la Sicilia e oltre, dimostra chiaramente a qual punto questa gioiosa festa della cultura per ragazzi sia consolidata nella sua dinamica struttura, nella sua variegata offerta culturale, nei suoi obiettivi di forte sollecitazione del protagonismo giovanile, nel gradimento da parte delle scuole impegnate nell’ampliamento dell’offerta formativa.

L’esperienza del recente passato, nella misura in cui ha offerto indicazioni per un accostamento sempre più mirato alle esigenze dei ragazzi di fronte alla sfida della società complessa, globalizzata, interetnica, ha posto il gruppo organizzatore nella condizione di promuovere una vasta serie di iniziative, eventi, mostre, laboratori, seminari, convegni e attività con il fine prioritario di favorire ampie scelte da parte delle scuole e dei singoli scolari e studenti, in armonia con la programmazione educativa para ed extra scolastica e con i bisogni formativi per quanto possibile personalizzati dei soggetti dell’educazione.

L’VIII Edizione di “Volalibro” intende procedere sul duplice versante della qualità degli interventi culturali e dell’adesione alla realtà concreta delle conoscenze e proposte educative, allo scopo di collocare le nuove generazioni nel mondo, affinando le loro capacità conoscitive e critiche. Senza trascurare naturalmente i benefici insiti nelle numerose occasioni di socializzazione e di fraternizzazione, che vengono offerte a piene mani ai ragazzi provenienti da diverse realtà socio-culturali, i quali potranno scoprire e praticare i valori inestimabili del rispetto reciproco e della dignità della persona.

Il tutto in un ambiente storico, artistico, ambientale e umano di inestimabile valore quale è Noto, luminosa capitale del Barocco, che, grazie al suo messaggio di bellezza, apre il cuore ai grandi ideali umani.
Non va dimenticato che tutte le iniziative programmate rispondono, in primo luogo, all’esigenza di avviare i giovani alla lettura, quale strumento insostituibile di crescita intellettuale, di formazione e di maturazione umana. Si tratta di obiettivi irrinunciabili perché possano interiorizzare l’importanza del pensiero pensante per l’edificazione di una società dal volto umano, in un momento storico in cui la moltiplicazione incontrollata delle tentazioni dell’effimero e i messaggi discordi veicolati dalla globalizzazione delle informazioni, spesso disordinatamente e solo di rado mossi da intenzioni educative, possono divenire fonti di disagio e di confusione valoriale.