Eventi

Riccardo, Margherita e Laura presentano “Il pirata Mordilosso”

  • Luogo: CostArena - via Azzo Gardino 48, Bologna
  • Data: sabato 1 aprile 2017
  • Orario: ore 11.15

Riccardo, Margherita e Laura

presentano

Il pirata Mordilosso

Sabato 1 aprile 2017 alle ore 11.15

al CostArena – via Azzo Gardino 48, Bologna

 

Il libro
Il piccolo Toni ha deciso di trascorrere una giornata con il papà e scrivere un tema da portare in classe: “Cosa fa papà al lavoro”. Ma suo padre è un pirata, il temuto Mordilosso! Un papà, però, è sempre un papà e insieme alla sua ciurma troverà il modo per non sfigurare con il figlio e la maestra.Una divertentissima avventura in rima da leggere, ascoltare e cantare.Nel CD la lettura della storia con la voce narrante dell’autore, Riccardo Francaviglia, e sei canzoni piratesche composte e suonate da Laura Francaviglia.

Riccardo e Margherita – autori e illustratori
Riccardo Francaviglia e Margherita Sgarlata vivono in provincia di Catania e sono marito e moglie: lui scrive le storie e le disegna, lei le colora. Il loro primo libro è stato pubblicato nel 2000, da allora hanno illustrato e scritto una trentina di libri, manuali e albi per ragazzi, alcuni dei quali pubblicati in Svizzera, Germania, Inghilterra, Corea e Portogallo. La loro attività di illustratori è stata messa a servizio dell’AGESCI (associazione guide e scout cattolici italiani) per cui hanno realizzato il calendario del centenario e due francobolli commemorativi. Riccardo insegna “Illustrazione” presso l’Accademia di Belle Arti di Catania e promuove la lettura nelle scuole organizzando e gestendo, insieme a Margherita, laboratori di narrazione. Insieme portano in giro i loro spettacoli di teatro di figura, in cui rispolverano vecchie storie e fiabe siciliane rileggendole con la loro tipica ironia molto apprezzata dal pubblico.

Laura Francaviglia – musicista

Laura Francaviglia, diplomata in chitarra classica al conservatorio G.B. Martini di Bologna, è insegnante di strumento e musicoterapista ( CEP – centro educazione permanente di Assisi, PG). E’ inoltre docente di corsi di formazione per educatrici e insegnanti per l’Associazione QB – Quanto Basta (Bologna), con cui realizza laboratori musicali per bambini nelle scuole dell’infanzia e primarie di Bologna e provincia in collaborazione con il Museo della Musica di Bologna. Vive a Bologna dal 2003 ma – catanese d’origine – è una studiosa delle tradizioni musicali della sua terra. Questa passione l’ha spinta negli ultimi anni – per indagare le radici della musica siciliana – a compiere delle ricerche in medio oriente, dove ha approfondito la sua conoscenza di strumenti a percussione ( darbouka e riqq) e a corde ( oud e saz) direttamente in Egitto e in Turchia.